Un giorno a Burano, tra colori e merletti

In quanto a bellezza, Venezia ha ben poche rivali. Ma se brami ancor più romanticismo e vuoi restare ulteriormente stupito, fai un salto a visitare l’isola di Burano, un luogo dal fascino illimitato, con le sue casette ultra colorate ed i suoi paesaggi poetici.

Se Murano è l’isola del vetro per via dei celeberrimi laboratori dei vetrai, Burano è famosa per essere l’isola del merletto e delle case variopinte. Sicuramente le avrai notate in foto. Beh, da vivo sono ancora più belle. D’estate i colori risplendono alla luce del sole e d’inverno mettono allegria anche se piove. Ho visitato questo borgo il 23 novembre, weekend piovoso e di acqua alta a Venezia. – Leggi qui come non farti rovinare il weekend dall’acqua alta di Venezia
Arrivata a Burano le casette hanno subito dato una sferzata di gioia alla giornata.

Come arrivare a Burano

Dalla banchina A del Fondamente Nove, posta sulla costa nord di Venezia, partono i vaporetti della linea 12 che portano a Murano Faro, Torcello, Mazzorbo e Burano. Il servizio è in funzione ogni giorno dalle 4.20 della mattina a mezzanotte circa. Per consultare gli orari esatti di andata e ritorno da Borano clicca qui.
Il viaggio è confortevole e dura 45 minuti. Il biglietto singolo costa 7.50 e vale 75 minuti.

Per visitare agevolmente Venezia ed i suoi dintorni in un weekend, ti consiglio di risparmiare acquistando al tuo arrivo l’abbonamento turistico 2 o 3 giorni, al costo di 30 o 40 euro. Così facendo avrai libero accesso a tutti i vaporetti, compresi quelli che portano a Murano e Burano. Per consultare le tariffe in vigore ti rimando al sito ufficiale ACTV cliccando qui. 

Cosa vedere e cosa fare a Burano

Perditi per le calli

La passeggiata per le calli di Burano non ha pari tra le isole, pulito e tranquillo in bassa stagione. Bellissima la zona dei Tre Ponti dove ci sono case e negozi coloratissimi, barchette ormeggiate negli stretti canali.

Casa di Bepi Suà

A differenza del passato che era il Comune a scegliere il colore dei muri delle case, oggigiorno sono gli stessi residenti a scegliere il colore della propria casa.
Bepi delle caramelle, un venditore di dolciumi, un giorno decise che la sua casa doveva essere la più colorata di tutte e la rese multicolore. In un tripudio di tonalità, la casa di Bepi non stona affatto tra le altre anzi, la differenzia facendola spiccare ancora di più. http://www.viviburano.it/la-casa-di-bepi-sua/

Il museo del Merletto

Al costo di 6.50 euro il Museo del merletto di Burano ti fornisce una panoramica sull’arte del merletto di Burano sin dalle sue origini. Nel piano superiore, invece, si può “toccare con mano” autentici capolavori risalenti ai secoli scorsi, i quali sono esposti o conservati in cassetti di legno da aprire e chiudere..

La chiesa di San Martino Vescovo ed il Campanile storto

Chiesetta che si affaccia direttamente sul canale, il chè lo rende ancora più suggestivo. Dietro la facciata scorgi il campanile storto. Al suo interno è presente il dipinto “crocefissione” del Tiepolo.

Il Campanile storto, invece, è una singolare attrazione visibile da ogni angolo dell’isola, ancora più evidente girando l’isoletta in barca. E’ pendente e ricorda la torre di Pisa; più ti avvicini più noti la sua inclinazione. Contribuisce senz altro a dare a Burano quel tocco in più che lo rende un borgo da fiaba.

Il museo del Merletto

Al costo di 6.50 euro il Museo del merletto di Burano ti fornisce una panoramica sull’arte del merletto di Burano sin dalle sue origini. Nel piano superiore, invece, si può “toccare con mano” autentici capolavori risalenti ai secoli scorsi, i quali sono esposti o conservati in cassetti di legno da aprire e chiudere..

La chiesa di San Martino Vescovo ed il Campanile storto

Chiesetta che si affaccia direttamente sul canale, il chè lo rende ancora più suggestivo. Dietro la facciata scorgi il campanile storto. Al suo interno è presente il dipinto “crocefissione” del Tiepolo.

Il Campanile storto, invece, è una singolare attrazione visibile da ogni angolo dell’isola, ancora più evidente girando l’isoletta in barca. E’ pendente e ricorda la torre di Pisa; più ti avvicini più noti la sua inclinazione. Contribuisce senz altro a dare a Burano quel tocco in più che lo rende un borgo da fiaba.

Mazzorbo

Attraversato il ponte di legno si arriva all’isola di Mazzorbo dalla quale si gode di una splendida vista sulle case di Burano.
Se siete amanti dei ristoranti stellati qui sorge il “Venissa” ristorante con una stella Michelin, wine resort e hotel.

Assaggia i bussolà buranelli

A base di burro, zucchero, uova e farina, questo grande biscotto ha la forma tipicamente a ciambella ma sono molto comuni anche a forma di esse. Spesso decorati con gocce di cioccolato, zucchero o cocco. Sono dolci buonissimi e da sgranocchiare mentre si passeggia tra le case colorate dell’isola. Ottimo per colazione da tuffare nel latte o dopo pasto nel vino passito.

Per approfondire la conoscenza di questa bella nonchè  interessante isola, ti consiglio di dare un occhiata al sito ufficiale dell’Isola di Burano dove, oltre a informazioni pratiche e turistiche, è pieno di curiosità interessanti, leggende popolari e storia.

Beh, che altro aggiungere? Credo che Burano abbia davvero molto da offrire, scenari romantici, folklore e gastronomia. Cosa aspetti a farci un salto?

Go on traveling!

Lety goes on

1 commento

  1. Barbara

    Quanti colori splendidi! E anche i consigli culinari mi ispirano moltissimo! Grazie di cuore ????

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao! Sono Lety

Lety goes on

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget

Articoli in rilievo

gradara-capitale-medioevo-amore-001-letygoeson
santarcangelo-di-romagna-1-letygoeson
un-giorno-a-mostar-bosnia-2-letygoeson
croazia-in-6-giorni-2-letygoeson
dieci-cose-da-fare-a-lisbona2-letygoeson

Calendario dei Post

Dicembre: 2019
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

I miei Tour, prenota con un click!

tour a piedi in centro a bologna Bologna tour guidato con degustazione Bologna, pranzo a casa di una sfoglina gita privata in Val d'Orcia visita sirmione motoscafo

Adsense

error: Content is protected !!