Aurevo Restaurant al Palazzo di Varignana, sogno di una notte di metà febbraio

da 5, Mar, 2021Bologna, Food, Recensioni

Situato all’interno del Resort e Spa del Palazzo di Varignana, il Ristorante Aurevo è il main restaurant del complesso. Linee eleganti e raffinate si diffondono in un’atmosfera romantica e lussuosa. La sala è illuminata da luci soffuse e morbide.
La mis en place è sobria e minimale: sul tavolo i coperti, una piccola lampada ed un vaso con un unico fiore rosso acceso, un tocco cromatico che risalta sul tovagliato neutro.

Già dal nome si capisce come nulla qui sia lasciato al caso: la fusione delle parole “aureo” (oro) ed “Evo” (acronimo di Exra Vergine d’Oliva) subito collega all’oro verde della linea di Oli produzione propria con i quali i piatti sono cucinati, ma non solo….

Lo staff cordiale come è d’usanza in tutto il Resort, ci accompagna al nostro tavolo attraverso la sala dove tutte le misure di sicurezza anti-covid sono rigorosamente rispettate: distanziamento dei tavoli, menu con QR code e carta dei vini plastificata così da poter essere sanificata comodamente ogni volta.

Il menù presenta proposte stagionali di piatti di terra e di mare, ogni pietanza è curatissima sia nel connubio di sapori che nella presentazione. Optiamo per il menù di terra accompagnato da un Sangiovese Superiore recante il marchio della loro cantina.

Ristorante Aurevo
presso Palazzo di Varignana Resort e Spa

Via Ca’ Masino, 611 A

40024 Varignana di Castel S. Pietro (BO)

Tel: 051 19938300

info@palazzodivarignana.com

Sito web

Facebook– Instagram TripAdvisor

Aperto tutti i giorni
dalle 12:30 alle 14:30 e dalle 19:30 alle 22:30

Prenota qui Ristorante Aurevo

Carta dei vini e Olio evo

Consulta la carta dei vini di Aurevo Restaurant 

Subito dopo l’ordine ci sono stati serviti assaggini di Olio “Stiffonte” e “Claterna” per condire, eventualmente e a nostro gusto, i piatti da noi scelti.

Per approfondire la tematica dell’Olio Evo di produzione diretta del Palazzo di Varignana Food, ti consiglio di leggere il mio articolo di approfondimento, in merito alla Degustazione di Olio Evo a marchi Palazzo di Varignana food. (presto online)

Antipasto

La mia prima scelta ricade su un piatto particolare, che ho spiato dal tavolo accanto e mi è sembrato, dalla presentazione, invitante: daino marinato al Te’ Don Carlo (di loro produzione). Le fettine di daino marinato sono presentate come un fiore sul piatto e sovrastate da un’insalatina di radicchio e castagne, condita con agrumi che emanano un freschissimo profumo.

Non avevo mai assaggiato questo tipo di carne, devo ammettere che il gusto è molto particolare ma forse è anche dovuto alla marinatura che dona un sapore insolito alla ricetta.

Primo piatto

Ero curiosa di assaggiare questo piatto, anche in questo caso la presentazione è d’effetto: tortelli di lepre all’Olio Evo su gelatina di melagrana e tartufo nero.
I tortelli sono chiusi a mano e sono ricoperti di tartufo grattugiato finissimo. Davvero una sorpresa di sapore. Il tartufo non copre il gusto del ripieno, anzi, lo esalta! Li terminiamo in men che non si dica. Peccato questo è una portata buonissima che non vorresti finisse mai!

I Secondi di carne

Stasera non mi faccio proprio mancare un secondo con i fiocchi: la Picanha servita in braciere: una tagliata, rosmarino e sale grosso, in accompagnamento alla sua salsa, servita su un piccolo braciere, aromatizzato con diverse erbe tra le quali riconosco rosmarino e salvia. Nulla da dire: la carne è tenerissima di una qualità eccezionale.

Per finire assaggio un altro secondo: La tacchinella aromatizzata al curry, ripiena di zucca, cicoria e accompagnata da una salsina di latte di cocco al lime.
Questo è davvero un rollè che non ti aspetteresti: il tacchino, carne dal sapore neutro, qui risulta un’esplosione di sapore grazie all’aroma di curry e al ripieno dolce di zucca e dalla cicoria. Sorprendente!
La salsina in accompagnamento, a base di latte di cocco e lime, è un sapore in fresco contrasto che, alla fine del piatto chiude con brio.

Per sazietà non abbiamo ordinato il dolce, intenzionati però a tornare ancora per provare i nuovi piatti che, so per certo, lo chef elabora ogni stagione.

Il menù di cibi che abbiamo assaggiato ci ha concesso un’esperienza speciale: di gusto, di vista e anche di olfatto. Un pasto perfetto, che, grazie agli abbinamenti inediti e calibrati delle materie prime eccellenti – a partire da quelli di produzione propria –, ha reso la serata indimenticabile. In prima linea: il già ampiamente citato olio, il tartufo, senza dimenticare il vino, uno straordinario accompagnamento per una cena indimenticabile.

Giudizio finale

Il Ristorante Aurevo è impeccabile, il personale è molto competente, gentile e sempre attento alle esigenze dei clienti.
Mi piacerebbe molto tornare e spero di poterlo fare presto. E per la prossima volta, ho in mente di prenotare un tavolo a bordo piscina, e di provare il menù di mare con un calice di pinot noir metodo classico.

Vuoi chiedermi un consiglio, raccontarmi le tue opinioni, suggerirmi qualcosa da fare o vedere o più semplicemente…salutarmi?

Lasciamo un commento qui sotto oppure,

ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  LETYGOESON

e sul profilo INSTAGRAM @letygoeson

Ci vediamo lì!

10 Commenti

  1. Pastakira

    Provato in ottima compagnia, davvero niente male come ristorante

    Rispondi
    • letygoeson

      ne sono molto lieta! Magari la prossima volta si cena a bordo piscina! 🙂

      Rispondi
  2. Chiara "oscuro_errante"

    Ho letto con interesse il tuo articolo, in quanto non conoscevo il ristorante da te menzionato, e ho trovato curata ed “evocativa” la tua descrizione di ogni singola portata, complimenti! Hai anche inserito un apparato fotografico non da poco, sono spettacolari le immagini! Mi hai fatto venir voglia di provarlo!

    Rispondi
  3. Katrin Poe Mg

    Ti piace vincere facile con me, devo ammettere che le foto sono spettacolari, dovrebbero stare su una rivista, fatte bene con la luce giusta, che inquadrano bene i piatti che urlano ‘mangiami’, non conoscevo questo luogo così raffinato mi fa sempre piacere, prendere nota su un possibile tour gourmet, bellissimo l’articolo.

    Rispondi
    • letygoeson

      Si proprio così! I piatti sono strepitosi! l’atmosfera è semplicemente perfetta!
      Ti consiglio sia il ristorante che la struttura. Un piccolo paradiso tra le coline imolesi!

      Rispondi
  4. Isabella

    Sono a guardare le foto viene voglia di andare a mangiare in questo fantastico ristorante, che oltre a dei piatti fantastici ha anche la giusta atmosfera per una cenetta tête à tête.

    Rispondi
  5. Lucy

    Non sono mai stata a Bologna ma terrò presente questo consiglio e me lo appuntero’ per poter godere di questi ottimi piatti Dalle foto viene davvero l’acquolina in bocca

    Rispondi
    • Maria Domenica

      Quanta ricercatezza e accuratezza nei piatti. Il daino ed i tortelli ad esempio mostrano una straordinaria attenzione ai dettagli. Spero davvero di potermi recare in questo ristorante.
      Maria Domenica

      Rispondi
  6. M.Claudia

    Veramente un bel ristorante, non solo per i deliziosi piatti proposti ma neanche per il locale in se che da l’idea di intimo e accogliente. Un posto dove mi piacerebbe andare a mangiare in compagnia del mio compagno.

    Rispondi
  7. Andreea

    Attraverso il tuo racconto nei minimi particolari, ma soprattutto attraverso quelle spettacolari fotografie, mi sembrava di essere lì con te a questa fantastica cena. Un’esperienza che mi piacerebbe fare…anche se ti dico che la cena a bordo piscina sarebbe veramente un sogno !!!

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao! Sono Lety

Lety goes on

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget

Articoli in rilievo

santarcangelo-di-romagna-1-letygoeson
croazia-in-6-giorni-2-letygoeson
dieci-cose-da-fare-a-lisbona2-letygoeson
malta-da-scoprire-itinerario-di-5-giorni-01-letygoeson

Calendario dei Post

Marzo: 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

I miei Tour, prenota con un click!

tour a piedi in centro a bologna Bologna tour guidato con degustazione Bologna, pranzo a casa di una sfoglina gita privata in Val d'Orcia visita sirmione motoscafo

Adsense

error: Content is protected !!