Ibiza: guida ai luoghi che non puoi perderti

da 6, Apr, 2021Spagna

Troverai in questo post un elenco di dieci fantastici luoghi da vedere a Ibiza che ti aiuterà a preparare il migliore percorso di viaggio alla scoperta di questa isola magica, piena di baie con acque turchesi e un’offerta infinita di vita notturna.

 

Mappa

Qui sotto ho creato per te una piccola mappa personalizzata con i luoghi d’interesse che ho visitato sull’isola di ibiza, nell’arcipelago delle Baleari, e dei quali ti sto per parlare più nel dettaglio. Puoi salvarla tra le tue mappe di Google Maps e partire con la tua esplorazione.

o

Legenda:
Blu: cittadine e borghi
Rosa: tramonti spettacolari
Giallo: Spiagge
Verde: parchi naturali
Fucsia: gita in giornata
Blu: Locali notturni e discoteche

L’isola bianca del Mediterraneo

Situata nell’arcipelago delle Baleari e conosciuta come l’isola bianca del Mediterraneo per le sue facciate imbiancate e i fantastici tramonti, è un territorio cosmopolita con grandi attrazioni turistiche: siti classificati come Patrimonio mondiale dell’umanità dall’Unesco, mercati di artigianato e abbigliamento, villaggi incantevoli nonché un’eccellente gastronomia a base di pesce fresco e frutti di mare.

In alta stagione (giugno – luglio – agosto), l’isola è piuttosto costosa da visitare, ma se viaggi fuori periodo o prenoti con molti mesi di anticipo, puoi scoprire tutte le sue meraviglie senza costi esagerati.
Ti consiglio di visitarla a inizio maggio o a metà settembre quando le temperature sono comunque estive senza che ci sia la folla festaiola d’alta stagione. Potrai goderti un posto in spiaggia e trovare facilmente un tavolo al ristorante, senza fare file interminabili e senza saltellare tra un asciugamano e l’altro!

Come raggiungere Ibiza

Il modo migliore è in aereo. L’aeroporto è a 5 chilometri dalla città principale. Poi ti consiglio di noleggiare un’automobile.  Grazie alle date che abbiamo scelto e al fantastico servizio di noleggio auto (doyouspain.com), abbiamo speso solo 9.90 per 5 giorni di vacanza!!!
Se vuoi vivere la tua vacanza a Ibiza con vero spirito avventuriero, anche noleggiare una moto è un’ottima opzione: è molto pratica e la puoi piazzare ovunque, evitandoti lo stress di cercare un parcheggio!

Di seguito un elenco di luoghi che non puoi mancare di visitare. Per me è stato meraviglioso vederli. Cominciamo!

Eivissa – Ibiza

Il centro storico Dalt Vila è la città vecchia di Eivisa (Ibiza), dichiarata Patrimonio mondiale dell’Umanità e circondato da mura del XVI secolo. Senza dubbio è uno dei posti più belli da vedere.

Questo vecchio quartiere si distingue per le sue strade strette, ripide e acciottolate. Percorrendole scoprirai i suoi splendidi angoli. Non perderti la Cattedrale, Plaza de la Vila, il Municipio, i ristoranti e le botteghe artigiane. Vale la pena anche salire sui diversi bastioni delle mura, per godere di suggestivi panorami sulla città e sul mare.  In questa zona la vita notturna è molto vivace e animata da diversi cocktail bar. Poco distante troverai anche alcune tra le più famose discoteche dell’isola: Pacha, Amnesia, Ushuaia o Privilege

Tramonti di Ibiza

Vedere il tramonto Ibiza è un must irrinunciabile, meglio ancora se puoi godertelo da uno dei suoi bar o dai vari punti panoramici naturali. Cala Comte è tra i luoghi più famosi e più frequentati per ammirare un tramonto mozzafiato. Qui potrai vedere il calar del sole dal Sunset Ashram, un locale che si sviluppa su una terrazza naturale sopraelevata rispetto alla bellissima spiaggia di sabbia bianca. Con un sottofondo musicale rilassante si attende che la luce scenda pian piano nelle acque cristalline avvolta da un’atmosfera magica. Un’altra opzione meravigliosa è osservare il tramonto da Cala de Benirràs. L’insenatura è circondata da un bellissimo ambiente naturale. Respirerai un’originale atmosfera hippie per un sole che si commiata al ritmo dei tamburi. Se preferisci un ambiente più tranquillo, raggiungi Punta Galera, una delle calette meno turistiche dell’isola ma l’accesso è più complicato.

Se vuoi stare comodo invece, puoi guardare il tramonto seduto con un cocktail in mano, ascoltando musica rilassante, al Café del Mar a Sant Antoni de Portmany, uno dei bar sulla spiaggia più famosi al mondo.

Ultimo ma non per importanza: è il punto panoramico di Es Vedrà. Es Vedrà è un isolotto alto 382 metri situato a 2 chilometri dalla costa è uno dei luoghi più magici da vedere a Ibiza, circondato da un’aura di mistero e leggende. Raccoglie centinaia di turisti e gente del posto che, dalla spiaggia di Cala D´Hort e nella Torre de Es Savinar, si radunano ogni giorno per vedere il panorama e uno dei tramonti più suggestivi di Ibiza.

Le migliori spiagge di Ibiza

Tra le grandi meraviglie naturali che attirano centinaia di migliaia di turisti ogni anno, le sue calette con acque turchesi e sabbia bianca: ti lasceranno senza parole.

Di seguito le più famose.

  • Cala Salada: sabbia dorata e acque cristalline, circondate a da un ambiente naturale di rocce e pini marittimi. E’ questa una delle insenature più belle e frequentate dell’isola. Se preferisci un po’ più di tranquillità, puoi raggiungere a piedi la vicina Cala Saladeta.
  • Cala Vadella. Qui troverai acque turchesi e sabbia fine, sovrastate da pareti rocciose che proteggono la cala dal vento. E’ senz’altro uno dei luoghi più visitati. Da non perdere.
  • Cala Bassa. E’ tra le spiagge più belle, immersa in un ambiente boschivo naturale e caratterizzata dai bassi fondali, bassi perfetti per fare snorkeling.
  • Sa Caleta: questa tranquilla spiaggia di scogli e sabbia rossastra si trova su una piccola scogliera nel sud dell’isola.
  • Cala Aubarca. Più che per la sua spiaggia, consiglio questa caletta per il suo imponente arco in pietra che si è formato naturalmente.
  • Altre calette che competono in bellezza con le cinque appena descritte sono: Cala Comte (già citata per il suo tramonto da favola), Cala Benirrás, Cala Molí, Cala Gracioneta, Cala Xarraca e Aigües Blanques.

Sant Antoni de Portmany

Sant Antoni, la seconda città più grande dell’isola, famosa per la sua vivace vita notturna, è un altro dei luoghi da visitare assolutamente. Oltre al tramonto, da ammirare al già citato Café del Mar, e alle feste nelle sue discoteche più famose come l’Eden ed Es Paradis, questa città, situata in una splendida baia di fronte all’isola di Sa Conillera, ha un bel porto e una passeggiata infinita e dove potrai ammirare L’uovo di Colombo. Monumento eretto in onore di Cristoforo Colombo, scopritore delle Americhe. Ha la forma di un uovo con un buco al centro nel quale è collocato un modello in miniatura della Caravella Santa María.

Su questa passeggiata si concentrano la maggior parte dei negozi, dei ristoranti e delle terrazze che ogni estate si riempiono di turisti.

Borghi di Ibiza

Tra i borghi più belli di Ibiza ti consiglio senza dubbio questi tre:

  • Santa Eulalia. Le sue principali attrazioni: il vecchio quartiere di case bianche, il lungomare e la vista dalla collina di Puig de Missa.
  • Santa Agnés de Corona: una delle città più piccole di Ibiza che si distingue per la sua tipica architettura ibizenca e una chiesa del XVIII secolo.
  • Santa Gertrudis de Fruitera. In questa città nell’entroterra dell’isola potrai godere della tranquillità delle sue stradine silenziose.

Parco naturale di Ses Salines

Il Parco Naturale di Ses Salines che si estende dal sud dell’isola al nord di Formentera, è un altro dei luoghi più iconici da visitare. E’ un’area protetta di 16.000 ettari, di cui 13.000 marini. Una meraviglia per i suoi stagni millenari, la ricchezza della biodiversità, le baie con acque cristalline e un fondale pieno di vita. La più famosa è l’omonima spiaggia di Ses Salines, che ti consiglio caldamente di visitare, una delle più belle e glamour dell’isola, caratterizzata da dune e acque trasparenti.

Escursione a Formentera

…Immancabile direi! Se ti puoi permettere una giornata in più, fai un’escursione a Formentera.

Per andare da Ibiza a Formentera, puoi prendere un traghetto, che impiegherà mezz’ora o un’ora, a seconda del tipo di barca. I traghetti per Formentera partono dal Porto di Ibiza o da Playa d’en Bossa.
Una volta a Formentera ti consigliamo di noleggiare uno scooter così potrai girare per l’isoletta più agevolmente evitando il traffico che in alta stagione è davvero stressante!

…E la notte?

E se non ne hai avuto abbastanza, Ibiza offre una sfrenata vita notturna con club e discoteche aperte tutta la notte! Tra le mie preferite ci sono Bora Bora, Pacha, El Paradis e Ushuaia.
Quest’ultima è decisamente la mia preferita per le musiche, prevalentemente house e techno. Ma quello che più mi ha colpito è stato l’evento di apertura della stagione: spettacoli acrobatici, luci stroboscopiche e circensi di ogni genere hanno animato una delle serate più folli alle quali io abbia mai partecipato! Insomma, qui a Ibiza la movida notturna è una cosa seria e sanno senza dubbio come stupire con effetti speciali!!

​Spero di averti incuriosito con la mia personale lista delle cose che ti consiglio di scoprire a Ibiza, se vuoi aggiungere qualche punto che ti è piaciuto ma che non ho citato, scrivimi un commento qui sotto.

Go on traveling!

Lety goes on

Vuoi chiedermi un consiglio, raccontarmi le tue opinioni, suggerirmi qualcosa da fare o vedere o più semplicemente…salutarmi?

Lasciamo un commento qui sotto oppure,

ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  LETYGOESON

e sul profilo INSTAGRAM @letygoeson

Ci vediamo lì!

 

5 Commenti

  1. Chiara "oscuro_errante"

    Ma sono posti meravigliosi! E le tue descrizioni sempre molto accurate, accompagnate da foto spettacolari che invogliano ad andare a visitare i luoghi da te descritti.
    Appena tutto ciò sarà finito, mi piacerebbe davvero fare un giro per Ibiza (o altri posti) seguendo i tuoi consigli!

    Rispondi
  2. Isabella

    questo tuo articolo mi ha fatto sognare spiagge assolate, mare e relax. Una vera se pur breve fuga dalla realtà. Mi piacerebbe tantissimo visitare Ibiza.

    Rispondi
  3. Cristina Petrini

    Anche perchè sono dell’idea che Ibiza non è solo divertimento, io non sono per nulla mondana, ed infatti qui mi dimostri che c’è tanta bellezza ove perdersi tra relax e un’immersione totale nella natura.
    Mi manca la Spagna, l’ho visitata molto seppur non tutta!

    Rispondi
    • letygoeson

      Parli con una che in Spagna si sente a casa… forse ero spagnola in una vita precedente o forse ci sono stata talmente tante volte che oramai è diventato un ambiente familiare.
      Mi sono molto stupita di Ibiza perchè l’avevo sempre accostata a movida e super Club, invece è stata, come ho detto, una bellissima sorpresa: sinceramente prima di partire non avevo idea che ci fossero così tanti panorami da togliere il fiato, borghi graziosi, cultura e arte!
      Di certo Ibiza non ha bisogno di essere incentivata dal punto di vista del turismo ma certi particolari dell’isola più celati attirerebbero sicuramente un pubblico ancora più vasto!

      Rispondi
  4. Roby

    Avendo due figli ormai ero convinta di poter mettere una croce sopra ad Ibiza, reputandola una località adatta solo per chi è alla ricerca di divertimento e movida.
    Sono felice che non sia così, ci sono ancora speranze allora che io riesca a visitarla!

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao! Sono Lety

Lety goes on

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget

Articoli in rilievo

santarcangelo-di-romagna-1-letygoeson
un-giorno-a-mostar-bosnia-2-letygoeson
croazia-in-6-giorni-2-letygoeson
dieci-cose-da-fare-a-lisbona2-letygoeson
malta-da-scoprire-itinerario-di-5-giorni-01-letygoeson

Calendario dei Post

Aprile: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

I miei Tour, prenota con un click!

tour a piedi in centro a bologna Bologna tour guidato con degustazione Bologna, pranzo a casa di una sfoglina gita privata in Val d'Orcia visita sirmione motoscafo

Adsense

error: Content is protected !!