Alle antiche Scuderie: non solo pizza a Colloredo di Monte Albano

da 21, Ott, 2021Food, Recensioni

Sono passati alcuni anni da quando Silvia ha inaugurato La Pizzeria “Alle Antiche Scuderie” in quel di Colloredo di Monte Albano, in provincia di Udine.
Il locale che si trova proprio ai piedi della fortezza, non è solo apprezzato dagli avventori di passaggio ma anche dagli stessi abitanti del ridente comune, proprio per l’innovazione e il taglio moderno che raramente si nota in una realtà così ristretta.

E’ sicuramente il ristorante perfetto per un sabato sera allegro e spensierato, dove regna la genuinità dei prodotti cucinati, la cortesia del personale che si muove in un ambiente lindo. Buon vino, eccellenti proposte dal menù della cucina e ottime pizze, anche in versione baby.

In questo articolo ti porto con me a scoprire quali leccornie puoi assaggiare qui, in una cornice autentica e rilassante e senza spendere un capitale. 

Scuderie antiche rinfrescate da una nuova gestione

Pare che proprio qui sorgessero le antiche scuderie del Castello, ma il terremoto del 1976 rase al suolo la costruzione, come molte altre della zona, non lasciando altro che macerie. Lo stabile fu completamente ricostruito in seguito, con uno stile semplice e in perfetta armonia con la piazza: muri bianchi all’esterno e mattoni in pietra vista all’interno.

 

Alle antiche Scuderie

Piazza Castello n. 9

33010 Colloredo di Monte Albano (UD)

Tel: 0432 889226

Facebook– InstagramTripAdvisor

Aperto tutti i giorni tranne il lunedì
sia a pranzo che a cena

Questo locale a conduzione familiare, con una capacità di circa 80 coperti, tra sala e dehors, nasce nel 2001 ma solo nel 2014 Silvia e la sua famiglia lo hanno preso in gestione, donandogli una “verve” fresca e sempre in evoluzione, qualità che continua ad essere molto apprezzata.

Il regolare rinnovo delle proposte in menù, non ammette deroga ai piatti che rappresentano i capisaldi più tipici del luogo e tra i più apprezzati. Ad esempio il menù degustazione con le “Lumache di Colloredo”, allevate con metodi naturali ed ecosostenibili. Nello stesso tempo l’offerta dei piatti si adatta al clima con proposte stagionali allettanti e tutte da provare: in autunno si possono provare i classici gnocchi alla zucca, e alcune proposte di pizze gourmet dai sapori più caratteristici di questo territorio.

La Pizza leggera Alle Antiche Scuderie di Colloredo

Sicuramente il piatto più celebre delle Antiche Scuderie è una pizza d’eccezione: preparata con impasto integrale ad altissima digeribilità, cotta nel forno a legna e farcita con ingredienti genuini provenienti dallo stesso territorio. Per citarne alcuni: il Prosciutto san Daniele DOP e il “Forma di Frant”, un impasto di formaggi sminuzzati di varia stagionatura, tipico della Carnia.

Le proposte cambiano forma nel tempo, ma sicuramente non la sostanza. Nel menu si alternano puntualmente nuovi piatti, sempre più golosi, e nuove pizze, soprattutto studiate per far risaltare gli ingredienti stagionali a disposizione della cucina.
Proprio nel periodo autunnale sono state aggiunte due pizze gourmet pensate e preparate con ingredienti di qualità e dal sapore unico ed emozionante, che incarnano appunto la filosofia di freschezza dei prodotti tipici di questa stagione:

  • la pizza “Hai Frant i Marroni” con: mozzarella, granella di castagne, deliziosa forma di Frant, lardo di colonnata, gocce di glassa di fichi balsamico,
  • la pizza “Fuori di Zucca” farcita con mozzarella, crema di zucca, salvia fritta e ricotta affumicata

Se già ti sta venendo un languorino, posso capirti… ho avuto il piacere di assaggiare la prima ed era davvero buona!

Ma non avevo intenzione di parlare solo della pizza, ho provato anche altri piatti e altri sapori, essenza di questo ristorante ed ho provato alcune proposte allettantissime, sempre all’insegna dei prodotti di stagione.  

Antipasto

Per un primo aperitivo, a base di vino della casa (Cabernet) e di birra artigianale austriaca – che sinceramente solo qui ho potuto assaggiare – puoi testare l’antipasto dello stalliere: con mele, noci, prosciutto San Daniele e scamorza.

Oppure, per cominciare la cena con una proposta più delicata ti consiglio il tortino all’ortica con pomodori secchi, servito leggermente caldo, da intingere nella salsa aurora e nel pesto di rucola d’accompagnamento.
Disponibile nel periodo estivo.

Primo piatto

Questa è stata davvero una sorpresa. Un primo squisito che si imprime nel ricordo del palato, quella parte emozionale che evoca i gusti più graditi. Disponibile nel periodo estivo: paccheri con crema di burrata, guanciale croccante e cipolla caramellata. Il piatto è così concepito: paccheri, leggermente al dente imbevuti dalla salsa squisita di burrata accompagnati dal salato estremo delle briciole di guanciale, croccantissimo ed energico! Un solo consiglio: goditelo fino all’ultima forchettata!

 

Secondo piatto

Tagliata di manzo, perfettamente caramellata ai bordi, e fredda dentro, proprio come piace a me, con contorno di patate al forno leggermente sabbiate. Un grande classico che gradisco assaporare con lentezza, per apprezzare il vero sapore della carne: quando è buona, si sa far riconoscere fin dal primo boccone.

 

Il Servizio

La cordialità è certamente di casa, anzi… è proprio bello che la chiacchiera e la convivialità non intacchino la velocità. Negli orari di punta, quando il servizio d’asporto raggiunge il suo picco, non manca mai il sorriso… anche da sotto la mascherina, si vede!

Giudizio finale

I prezzi sono accessibili e la qualità è eccellente. In un ristorante non si dovrebbe guardare ad altro, ma qui c’è sicuramente quella marcia in più che raramente si trova nelle realtà delle cittadine più piccole: la ricerca di novità e la passione per il mestiere.
Certamente Silvia e la sua famiglia sanno trattare i clienti e sanno come rinnovarsi con idee fantasiose, senza adagiarsi.

In una terra di eccellenze, un locale all’apparenza tradizionale ma che sa evolversi ci voleva proprio!

Vuoi chiedermi un consiglio, raccontarmi le tue opinioni, suggerirmi qualcosa da fare o vedere o più semplicemente…salutarmi?

Lasciamo un commento qui sotto oppure,

ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  LETYGOESON

e sul profilo INSTAGRAM @letygoeson

Ci vediamo lì!

 

 

Go on traveling!

Lety goes on

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao! Sono Lety

Lety goes on

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget

Follow me on Bloglovin’

Follow

Articoli in rilievo

santarcangelo-di-romagna-1-letygoeson
un-giorno-a-mostar-bosnia-2-letygoeson
croazia-in-6-giorni-2-letygoeson
dieci-cose-da-fare-a-lisbona2-letygoeson

I miei Tour, prenota con un click!

tour a piedi in centro a bologna Bologna tour guidato con degustazione Bologna, pranzo a casa di una sfoglina gita privata in Val d'Orcia visita sirmione motoscafo

Iscriviti ad Amazon Prime

Amazon Music

Adsense

error: Content is protected !!