Amore a prima vista con alpaca e lama in Val d’Ega

da 12, Lug, 2022Italia

Passeggiare con gli alpaca e con i lama in Val d’Ega, un’esperienza emozionante nei verdi prati per
conoscere, apprezzare e coccolare questi stupendi animali!

La Val d’Ega offre bellissimi panorami, una cucina autentica e genuina e fantastici trekking in mezzo alla natura ma questa
esperienza, confesso che è stata decisamente quella che mi ha attirato di più sin dall’inizio!
Appena ho visto la foto on-line di quel bel musetto di alpaca, è stato amore a prima vista!

Ma cominciamo dall’inizio.

Il Maso Prennergut a Nova Levante

Il Maso Prennergut, certificato “Begegnungshof” organizza in estate passeggiate con alpaca e lama, per
adulti e bambini, un’esperienza unica di incontri nel reciproco rispetto animale-essere umano con lama, alpaca, e tantissimi altri animali.

Appena arrivati con l’auto abbiamo subito visto quei colli che sporgevano dal recinto e musetti curiosi come a voler “controllare” la situazione!

Il Prennergut è una fattoria enorme piena di animali diversi gestita da Dieter e Denise, dove allevano e amano follemente ognuno di loro. Qui ci sono almeno 15 cani, sette gatti, diversi conigli, cavie, pappagalli, galline, maiali, oche e ovviamente lama e alpaca!

I recinti dei camelidi del Prennergut sono divisi per genere tra maschi e femmine -per ovvie ragioni-, ma
restano aperti verso la montagna cosicché tutti gli animali siano liberi di pascolare anche sui verdi prati, o per alcuni farsi un giro sopra il recinto delle femmine per guardarle.

Sono controllati sempre dai numerosi cagnoni che aiutano moltissimo Dieter e Denise nella gestione del
gregge, che li accompagnano quando qualcuno si allontana e cosa molto importante, li proteggono dalle
volpi e da altri predatori.

Il carattere dei lama e degli alpaca

Sono animali molto tranquilli e si guardano spesso l’un l’altro ma si lasciano accarezzare e sembra quasi sorridano!
I lama e gli alpaca, sono della famiglia dei camelidi, originari del Sudamerica e in particolare delle Ande,
della Bolivia e del Cile settentrionali. Gli alpaca vengono allevati dalle popolazioni andine come animale
domestico da 4000 anni! La loro lana pregiata può essere di colore uniforme o multicolore, riccia o liscia, da un maschio si possono ricavare fino a 4 kg di lana all’anno, mentre da una femmina 2.5 kg.

Sono entrambi animali davvero eccezionali, non solo per la calda e soffice lana che li avvolge, per la quale sono allevati, ma anche per via del loro meraviglioso carattere. Sia i lama che gli alpaca sono mammiferi docili e intelligentissimi, dall’aspetto simpatico.

Ogni esemplare ha il suo carattere specifico ma tendenzialmente sono molto affettuosi e davvero molto
curiosi. Bisogna avvicinarsi con tranquillità, senza gridare perché potrebbero allertarsi e darsela a gambe al minimo movimento improvviso.

So che agli alpaca e ad i lama non piace molto essere toccati e sono molto gelosi del loro spazio personale, non solo verso gli umani ma anche tra loro, ma gli animali di Denise e Dieter sono talmente abituati alla presenza degli umani che si sono subito avvicinati per vedere chi eravamo e cosa stava succedendo.
Poco dopo stavo già accarezzando e coccolando il mio nuovo amore Wascò, un lama grigio scuro!

La società dei lama e degli alpaca

Sia i lama che gli alpaca sono animali sociali, vivono necessariamente in gruppi e non è mai una buona idea isolarli completamente, da soli infatti, potrebbero ben presto morire di crepacuore.
Anche durante le passeggiate non sono mai soli, è sempre bene portane due o meglio tre!

 

I lama hanno uno schema di comunità gerarchico: “eleggono un capogruppo” che è il leader del loro gruppo ed è il più autoritario di carattere, indipendentemente dall’età dell’esemplare, incute negli altri un
profondo rispetto. Vi è sempre un leader in ogni gruppo, sia nelle femmine, Bellissima un esemplare
marrone, sia nei maschi come Bacco, dalla lana nera.

Il capo ha il compito di sedare i vari battibecchi che potrebbero nascere tra gli altri membri del gregge
intervenendo attivamente nella disputa o semplicemente facendosi vedere dai litiganti.

I lama e gli alpaca sputano?

E’ vero, i lama sputano. Ma si tratta soltanto di un’arma utilizzata tra membri dello stesso branco
per stabilire la gerarchia all’interno del gruppo, oppure per tenere a distanza un simile troppo
invadente, quando un esemplare vuole prevalere su un altro, oppure viene utilizzato dalla femmina quando rifiuta l’accoppiamento.

Gli alpaca invece, sputano molto raramente, e solo quando sottoposti ad estrema pressione.

Passeggiare con i lama e gli alpaca

Ho passeggiato sia con il lama Wascò e con l’alpaca Tiago, sono stati entrambi molto collaborativi e pazienti
sebbene avessero caratteri completamente diversi.
I lama sono dei perfetti compagni per le passeggiate, con la caveza indossata, si lasciano condurre, non ti perdono mai di vista e ti stanno vicino quasi fossero la tua ombra.
Wascò non si allontanava mai più di un passo da me quando tenevo la sua corda!
Gli alpaca invece sono un po’ più capricciosi, sono comunque molto docili ma ogni tanto si lasciano
prendere dall’euforia e potrebbero (sempre dolcemente) voler cambiare percorso, decidere di voler fare
uno spuntino aggiuntivo oppure… parlare!

Tiago ad un certo punto ha cominciato ad emettere suoni molto divertenti e a voler brucare proprio quel ciuffo d’erba lì!

Alla fine, siamo addirittura entrati nei recinti, e abbiamo guardato da molto vicino gli animali intenti a
mangiare, giocare e alcuni a mettersi in posa!
Uno di loro voleva tanto annusarmi la faccia, si è avvicinato come per darmi un bacino. A me ha fatto un po’ ridere come approccio, ma è così che si salutano tra di loro!

La tua passeggiata con lama e alpaca in Val d’Ega

In vista di un viaggio in Val d’Ega, non puoi perderti questa esperienza, è un’attività insolita ma per nulla stancante, adatta per grandi e piccini. Si entra proprio in contatto diretto con la natura e si scopre il vero rispetto per gli animali.

Ulteriori informazioni e prenotazioni:
Prennergut
Via Pretzenberg 30D
39056 Nova Levante (BZ)
Tel. +39 348 339 9430

Appuntamenti: ogni mercoledì dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 17.00, clicca i seguenti link per prenotare!

Periodo: dal 29/06/2022 al 31/08/2022

Quota di partecipazione: 15,00 €/adulto, 10,00 €/bambino (6-13 anni)
Prenotazione: 2 ore prima dell’inizio dell’evento presso gli uffici turistici o presso il Maso
Prennergut, o online su valdega.com/eventi

Non sarei più venuta via di lì, mi sono persa tra le mille informazioni che Denise mi forniva ed ogni nozione era davvero interessante.

E poi è proprio vero, non puoi guardare un alpaca negli occhi senza innamorartene ed io sì, sono
totalmente innamorata!

Salva su Pinterest

Invitata da Ente Turistico della Val d’Ega  Eggental.com
Le opinioni espresse sono personali.
Credits foto: @Pastakira – Manuel Cavallina

Vuoi chiedermi un consiglio, raccontarmi le tue opinioni, suggerirmi qualcosa da fare o vedere o più semplicemente…salutarmi?

Lasciamo un commento qui sotto oppure,

ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  LETYGOESON

e sul profilo INSTAGRAM @letygoeson

Ci vediamo lì!

 

 

Go on traveling!

Lety goes on

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ciao! Sono Lety

Lety goes on

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget

Follow me on Bloglovin’

Follow

Follow me on Pinterest

Instagram Shooting Experience a Bologna

Iscriviti ad Amazon Prime

I miei Tour, prenota con un click!

tour a piedi in centro a bologna Bologna tour guidato con degustazione Bologna, pranzo a casa di una sfoglina gita privata in Val d'Orcia visita sirmione motoscafo

Amazon Music

Instagram Shooting Experience a Bologna