Il mio viaggio da sola in Marocco

da 27, Nov, 2023Diario di Viaggio

Indubbiamente, viaggiare da soli costituisce un’esperienza unica, un’immersione completa nella propria libertà, offrendo l’opportunità di mettersi alla prova e uscirne più forti e soddisfatti.
Per quanto io creda che sia essenziale sentirsi liberi di decidere ogni dettaglio del proprio percorso, di abbracciare l’ignoto senza freni, comprendo anche che viaggiare da soli può portare a desiderare quel tocco umano, quella condivisione autentica che rende ogni viaggio ancora più speciale.

A me è capitato. Spesso durante alcuni viaggi da single ho percepito quella leggera solitudine che si insinuava anche se mi trovo dinnanzi ad un luogo straordinario.
Siamo sinceri, in viaggio il desiderio di condividere emozioni e scoperte con qualcuno che le comprenda totalmente, diventa davvero irrefrenabile!

Partire da sola per un viaggio in un paese così affascinante come il Marocco poteva sembrare un’avventura al di là delle mie possibilità e dei miei limiti caratteriali.
La voglia di esplorare il ricco patrimonio culturale, i colori vibranti e i profumi avvolgenti del Marocco era fortissima, ma al contempo si faceva sentire anche la preoccupazione, il timore di affrontare questa esperienza da sola, non soltanto dal punto di vista emozionale.
Però non ho voluto lasciare perdere, non stavolta! Non volevo riporre questo sogno nel cassetto ancora, così ho cominciato a ragionare su come potessi trovare il compromesso tra libertà, comodità e sicurezza. La soluzione l’ho trovata digitando le parole viaggi di gruppo per single sui motori di ricerca. Ora, infatti, ti racconterò ciò che successo dopo questa mia ricerca online.

Tutto quello che cercavo per il mio viaggio in Marocco

Ecco, questo punto è stato cruciale nella mia ricerca. I viaggi di gruppo per single ci sono da molto prima che io venissi al mondo ma di sicuro non avrei scelto il classico Villaggio turistico con i “giocaperitivi” e interi pomeriggi spiaggiati a non far nulla! A volte ci sta, l’ho anche fatto, ma almeno stavolta volevo qualcosa di diametralmente opposto.

Volevo che il mio viaggio in Marocco fosse una totale immersione autentica nella cultura locale e un’opportunità di esplorare la cultura millenaria che cela: Non volevo solo guardare, ma sentire, percepire. Quindi un’esperienza davvero molto lontana dal semplice rilassarsi in spiaggia, ma di vivere appieno ogni momento del viaggio.

Dopo tanto spulciare online tra diversi siti ecco che mi imbatto in una proposta davvero molto simile alle mie aspettative. Dopo alcuni controlli su recensioni di altri viaggiatori su questo particolare viaggio in Marocco, mi decido. Prenoto.
Oggi, ti racconterò la mia avventura con i viaggi di gruppo per single di 9 giorni attraverso le meraviglie del Marocco. Un pittoresco itinerario che mi ha condotto dalle vibranti strade di Marrakech alle maestose dune del deserto del Sahara, fino al mare!

Un Itinerario Indimenticabile in Marocco

Il nostro viaggio di gruppo di nove giorni ha avuto inizio nella vivace Marrakech, la porta d’ingresso al Marocco. Il gruppo era formato da ragazzi e ragazze miei coetanei, quasi tutti single come me ma tutti mossi da grande voglia di esplorare e con l’entusiasmo positivo di vivere un’esperienza davvero straordinaria!
Ho fatto subito amicizia con alcune ragazze con le quali siamo tuttora in contatto, soprattutto con una di loro: Sabrina. Lei è stata la mia compagna di stanza in tutte le tappe del nostro viaggio.

Da qui, ci siamo diretti verso Ait Ben Haddou, la prima kasbah del nostro itinerario. Attraversando Merzouga e le suggestive gole di Todra, abbiamo raggiunto le maestose dune del deserto del Sahara. L’esperienza di una passeggiata a dorso di dromedario era una delle cose che più avevo sempre desiderato fare, e me la sono goduta ogni secondo accarezzando per tutto il tragitto il mio affettuoso “mezzo di trasporto gobbo”, che ho ribattezzato affettuosamente Silvano. Una delle cose che ancora ricordo con gli occhi a cuoricino!

La parte più emozionante del mio viaggio in Marocco

A bordo di Silvano (il dromedario) siamo poi arrivati al nostro campo tendato di lusso nel deserto del Sahara e non pensavo davvero che la giornata potesse migliorare ulteriormente! Ci è stata servita una cena tradizionale beduina, con tè alla menta sorseggiato attorno al fuoco e sotto ad un tappeto di stelle come soffitto, Decisamente è stata una delle giornate più emozionanti della mia vita.
Nonostante la mia notoria paura dei serpenti, particolarmente intensa in quel contesto, ho trascorso una notte tranquilla, immersa nella cultura beduina.

L’itinerario è poi proseguito verso le pendici delle montagne dell’Atlante, nella valle del Draa, prima di raggiungere la costa. Agadir e Essaouira sono state tappe perfette per rilassarsi, godersi un po’ di ozio al mare e immergersi nelle attività locali.
Ho scelto di sfrecciare tra le dune di Essaouira con il quad, ho caricato Sabri e, tra salite e discese sulla sabbia, abbiamo riso tutto il tempo, una decisione che ha aggiunto quel tocco di adrenalina che non avevo preventivato!

Il nostro percorso si è concluso il cerchio, tornando a Marrakech per esplorare ulteriormente la medina e concludere il viaggio con un pizzico di malinconia. L’esperienza di contrattare sui prezzi dei prodotti locali, come il kajal e un paio di scarpe con la punta all’insù, ha aggiunto quel tocco di autenticità finale per un viaggio indimenticabile.

Consigli e Conclusioni: il mio Compagno di Viaggio

Nel cuore del Marocco, ho trovato il giusto equilibrio tra libertà e sicurezza, creando ricordi indelebili che porterò con me per sempre e una nuova fiducia in me stessa.
Tirando le somme, questo viaggio è andato molto al di là delle mie più rosee aspettative. Ho provato sulla mia pelle come vivermi delle esperienze indimenticabili senza sopportare il peso dell’organizzazione e fare i conti con la solitudine che, a volte, la mia situazione sentimentale mi faceva patire.

Quello che mi sento di consigliarti è di affidarti ad un organizzatore serio come WeRoad che è stata la mia scelta per questo viaggio in Marocco. Sul sito WeRoad, ogni itinerario di viaggio è spiegato nel dettaglio in una pagina apposita. Non viene tralasciato nessun particolare, dalla lista dei documenti necessari per il Paese da te scelto, la descrizione dell’itinerario tappa per tappa. Per decidere se è un viaggio nelle proprie corde, c’è persino indicato il Mood di Viaggio e lo sforzo fisico previsto, così potrai valutare se è un viaggio nelle tue corde o se è meglio scegliere qualche altra tipologia più rilassante.

Inoltre è chiarissimo il punto che spiega cosa è già compreso nel prezzo e cosa no; generalmente gli alloggi per tutto il periodo, l’assistenza del coordinatore, gli spostamenti interni, le attività particolari e l’assicurazione medico-bagaglio sono già inclusi. I voli di andata e ritorno dall’Italia invece quasi sempre sono a parte.

Il vero punto di forza di questi viaggio di gruppo per single è proprio la creazione di legami autentici tra i partecipanti: condividere esperienze uniche, esplorare luoghi nuovi e sconosciuti, superare i propri limiti insieme, permette di creare connessioni profonde e durature!
In Marocco eravamo una squadra di viaggio perfetta, tutti con la mia stessa energia e curiosità; un gruppo di amici guidati da un capogruppo che si è occupato di tutti gli aspetti logistici, organizzativi e burocratici e che ci ha seguito passo dopo passo, dissipando alcuni miei dubbi in fase di prenotazione, fino ai saluti all’aeroporto di Marrakesh.

A seguito di questa esperienza ho davvero compreso che dentro ad un viaggio c’è molto di più della meta esotica e dei paesaggi straordinari. Il viaggio è fatto anche e soprattutto di occasioni per confrontarsi con sé stessi e con gli altri, costruendo (a volte) amicizie che vanno molto oltre! Questa è la chiave per aprirti ad un mondo di opportunità, dove la tua sete di avventura incontra la compagnia perfetta.
Cosa stai aspettando?

Salva su Pinterest

Vuoi chiedermi un consiglio, raccontarmi le tue opinioni, suggerirmi qualcosa da fare o vedere o più semplicemente…salutarmi?

Lasciamo un commento qui sotto oppure,

ti aspetto sulla mia pagina FACEBOOK  LETYGOESON ,

sul profilo INSTAGRAM @letygoeson,

se vuoi seguimi su Bloglovin 

Ci vediamo lì!

 

Go on traveling!

Lety goes on

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ciao! Sono Lety

Lety goes on

Like Us On Facebook

Facebook Pagelike Widget

Follow me on Bloglovin’

Follow

Follow me on Pinterest

Instagram Shooting Experience a Bologna

Il mio armadio su Vinted

Iscriviti ad Amazon Prime

I miei Tour, prenota con un click!

tour a piedi in centro a bologna Bologna tour guidato con degustazione Bologna, pranzo a casa di una sfoglina gita privata in Val d'Orcia visita sirmione motoscafo

Amazon Music

Instagram Shooting Experience a Bologna