Top
cosa-fare-a tel-aviv-01-letygoeson

Tel Aviv letteralmente “collina della primavera”, nota anche come “la città che non dorme mai”, si è evoluta negli ultimi anni diventando avvincente e coinvolgente, una città che ti lascerà a bocca aperta! Non per nulla la chiamano anche “la Miami del Mediterraneo”!

Ho fatto del mio meglio per scrivere la lista che trovi qui sotto: qualche spunto sulle cose da non perdere quando visiterai Tel Aviv. Dieci km di spiagge sabbiose, 300 giorni di sole all’anno, ottima cucina, gente del posto cordiale… potrei andare avanti ore a sviolinarti quanto sia bella questa metropoli!

La città mi ha incantata sin dal primo momento e me ne sono follemente innamorata nonostante abbia beccato gli unici giorni freddi di dicembre. Devo ammettere che passare il Natale in un luogo culturalmente così diverso dall’Italia, è stata davvero un’esperienza singolare!
L’unica pecca, se proprio devo essere sincera, è stato il pranzo di Natale. Parliamoci chiaro, io son da tortellini in brodo e festeggiare con la pasta al tonno è stato un po’ triste! 😊

Ma ora bando alle ciance, ecco, in ordine sparso, un elenco di quello che devi assolutamente vedere e fare a Tel Aviv …

Esplora lo splendido quartiere di Neve Tzedek

Probabilmente è il quartiere più grazioso di Tel Aviv, attira regolarmente sciami di visitatori, tutti desiderosi di passeggiare per i numerosi vicoli e ammirare l’incredibile architettura della zona. Puoi trovare alcune piccole gallerie, negozi molto graziosi, da visitare e fotografare; anche, caffè e ristoranti tipici dove fermarti per un pasto gustoso.

Nel 2003, Tel Aviv è stata dichiarata patrimonio mondiale dell’Umanità dall’UNESCO per la sua splendida architettura Bauhaus: lo stile è stato introdotto in città negli anni ’30 e ’40. Degli originali 4.000 edifici, ne sono stati restaurati solo poche centinaia. Per ammirare questo particolare stile architettonico ti consiglio di prenotare un tour guidato, un ottimo modo per ammirare una selezione di edifici Bauhus senza perderti tra i tanti!

Viaggia indietro nel tempo a Giaffa

All’estremità meridionale di Tel Aviv sorge la Vecchia Giaffa. I suoi  vicoli stretti sono molto pittoreschi: un must per passeggiare!

Arrivare qui è semplice, puoi fare una salutare camminata costeggiando il mare sul percorso pedonale, oppure puoi prendere uno dei tanti autobus che in pochi minuti ti porteranno nella piazza principale di Giaffa. Giaffa è in completo contrasto con il trambusto moderno di Tel Aviv. Ti stupirai di quanto il quartiere  trasudi una coesione inaspettata tra popoli e religioni. In questo luogo ebrei e musulmani sono vicini di casa e convivono pacificamente.

Sempre a Giaffa, visita il porto dal quale puoi godere di una delle più belle viste panoramiche della città e fai un salto al mercato delle pulci.

costumi-e-tradizioni-israeliane-3-letygoeson
costumi-e-tradizioni-israeliane-5-letygoeson

Fai una bella scorpacciata di hummus

Quando si tratta di cucina, gli israeliani alzano decisamente l’asticella. Ecco alcuni piatti che sicuramente assaggerai: insalate, pane, tahini, uova, shawarma, e l’immancabile hummus. Il maiale è pressoché bandito dalle tavole, ma non ne sentirai la mancanza. Qui è tutto buonissimo.

A Tel Aviv, il brunch è il pasto più importante. Provalo, è un’esperienza ideale da fare di venerdì, proprio alla vigilia dello Shabbat. Puoi scegliere tra i tanti fantastici ristoranti che offrono queste fantasmagoriche colazioni.

Vale la pena ripetere che il cibo in Israele oltre ad essere delizioso è anche molto salutare. C’è un’abbondanza di verdure e insalate e un’ottima selezione di cibo vegetariano e vegano. In effetti, Tel Aviv è considerata una delle città con la migliore offerta di cibo per i viaggiatori vegani.
L’hummus poi, è onnipresente sulle tavole. Puoi mangiarlo dappertutto e, alla fine della vacanza, puoi decidere quale sia il tuo preferito, proprio come ho fatto io.
Il migliore per me è quello di Onza Restaurant a Giaffa, oltre al cucinare il miglior hummus, questo super ristorante propone un ottimo menù multiculturale e un arredamento a dir poco ricercato.

Il Porto di Tel Aviv, poi, è il luogo ideale per una cenetta chic. E’ diventato, negli ultimi anni, un luogo molto vivace che offre eventi culturali, shopping e altre occasioni di divertimento. Insomma è un posto affascinante per passare una bella serata.

Abbronzati su una delle meravigliose spiagge di Tel Aviv

Il nostro incantevole Mar Mediterraneo è a un passo dal rumore e dal trambusto della città! Le spiagge di Tel Aviv sono un luogo davvero piacevole e vivace dove passare la lunga stagione estiva di questo Paese.

Purtroppo non ho potuto fare questa esperienza durante il mio viaggio: il clima di dicembre è troppo rigido per mettersi in costume. Ad ogni buon conto, c’è solo l’imbarazzo della scelta, a Tel Aviv ci sono più di 10 km di spiagge, che costeggiano la città.

Vista della città da Giaffa

Alla scoperta dei Murales a Tel Aviv

La street art a Tel Aviv è praticamente ovunque. Ho trovato molte opere stupende e particolari alla Vecchia Giaffa, a Gordon Beach ed alla nuova stazione degli autobus di HaHagana. Se ami questa particolare espressione artistica troverai “pane per i tuoi denti”!

E’ possibile prenotare un tour guidato alla scoperta della Street Art Israeliana, prenotando qui a destra 👉 .

Shopping al Carmel Market

Non c’è niente come una visita a un mercato locale per tuffarsi nella cultura di un Paese straniero, e Carmel Market può fare al caso tuo. È un posto fantastico, pieno di colori, odori e persone che sfrecciano da un banco all’altro contrattando i prezzi della merce esposta. Era nato come mercato di frutta e verdura ma oggi è molto più fornito.

Fai attività sportiva

Una cosa che sicuramente noterai degli israeliani è il loro fisico statuario. Nonostante l’ottima cucina, di cui ho già decantato le qualità, è difficile incontrare persone in sovrappeso.
Gli israeliani si mantengono in forma andando in bicicletta, correndo sul lungomare, giocando a beach volley e matkot (un gioco popolare simile al beach tennis).

Vi sono molti attrezzi ginnici pubblici disseminati per il lungomare.

Spero davvero di averti incuriosito presentandoti tutte queste attrazioni di Tel Aviv! Fammi sapere se anche tu ci sei stato! E segnalami qualche aspetto interessante e cosa ti è rimasto più impresso.

 

Go on traveling

Lety goes on

post a comment

error: I contenuti sono protetti